Latina Basket, sconfitta nel derby in trasferta contro Leonis Roma per 85-79

Benacquista Assicurazioni Latina Basket
Benacquista Assicurazioni Latina Basket

La trasferta affrontata dalla Benacquista Assicurazioni Latina Basket è finita con una sconfitta per 85-79 contro la Leonis Group Eurobasket Roma, che ha assegnato la vittoria del derby ai padroni di casa.

Match protagonista della settima giornata del campionato di Serie A2 Old Wild West, è il derby tra la Benacquista Assicurazioni Latina Basket e la Leonis Group Eurobasket Roma. Alle ore 18 di domenica 12 novembre, nel palazzetto dello sport di Roma, l’incontro vede 2500 tifosi, tra cui un pubblico nerazzurro arrivato da Latina per sostenere la squadra.

Entrambe le formazioni sono in cerca di una vittoria che possa portarli alla risalita, come per la Latina Basket che viene da due incontri non brillanti, e la Leonis Group Eurobasket, reduce di un inizio di campionato scarso, rispetto alle aspettative.

Il primo quarto vede solamente la formazione casalinga, che parte in quinta mettendo a segno 4 punti di fila. Non basta Raymond con un canestro da 2, che la Leonis ribatte subito. I nerazzurri non sembrano presenti nei primi minuti di avvio della partita, a differenza invece dei padroni di casa che anzi, sfruttano il “momento no” degli avversari, mettendo a segno punti e distanziandosi di molto. Il time out chiamato da coach Franco Gramenzi non basta per rimettere in sesto i suoi. Il primo quarto finisce con un punteggio parziale di 28-9 in favore della Leonis.

E’ solo nel secondo quarto che sembra arrivare una reazione da parte del Latina Basket. Anche la Leonis continua con il suo ritmo, messo in campo fin da subito. Nessuna formazione vuole mollare; tutta un’altra storia quella del secondo quarto. Canestri da una parte e contraccolpi dall’altra. La Benacquista Assicurazioni Latina Basket così facendo, recupera parte del divario accumulatosi nel primo gioco. Allo scadere dei minuti, i nerazzurri non riescono a mettere a segno l’ultimo canestro; le squadre si fermano per il tempo lungo, con un punteggio di 49-35.

Al rientro dallo stop, il Latina Basket cerca di ridurre lo svantaggio, ma è la Leonis che invece continua a mettere a segno canestri che consentono di aumentare il distacco tra i padroni di casa e gli avversari. La formazione casalinga gioca azioni fluide e senza timore, a differenza del Latina Basket che non riesce ad esprimere la miglior pallacanestro. Nonostante questo, i nerazzurri non mollano e centrano tiri da 2 che, alla fine del terzo quarto, li portano ad aver recuperato punti importanti, grazie anche a Laganà e Raymond. Miglior quarto fino ad ora giocato dal Latina Basket, che chiude 68-60.

Nell’ultima frazione sono solo 8 le lunghezze da recuperare. E’ Raymond a segnare i primi tre punti dalla lunetta, causati da un fallo. La Leonis risponde, ma Latina Basket mette di nuovo a segno, portandosi a -2. A questo punto la Leonis chiama time out, e al rientro, grazie ad altri 5 punti consecutivi, si riporta in vantaggio. A questo punto è Franco Gramenzi a richiamare in panchina i suoi, ma la ripresa del gioco vede ancora i padroni di casa finalizzare il gioco in maniera positiva, grazie anche ad alcune azioni sfortunate dei nerazzurri. Il tabellone segna la fine del tempo. La Leonis Group Eurobasket Roma vince il derby contro la Benacquista Assicurazioni Latina Basket per 85-79.

Non è bastato il grande recupero messo in atto dai nerazzurri del basket a portare a casa la vittoria.

Prossimo appuntamento per i nerazzurri sarà il turno infrasettimanale. Il Latina Basket, mercoledì 15 novembre, accoglierà in casa NPC Rieti, alle ore 20, per il recupero della seconda giornata.

SHARE