Latina Ambiente, rapporti in bilico con il Comune: partono i licenziamenti. A rischio anche gli interinali

di Redazione – Latina Ambiente sta per terminare il suo contratto con il Comune di Latina, (e anche con quello di Formia, in scadenza ad aprile). In vista della cessazione del rapporto prevista per fine anno, l’azienda partecipata del Comune sta iniziando a licenziare i propri dirigenti. Nove persone sono in esubero e si sono viste recapitare la lettera di licenziamento. Tutto questo accade prima di capire quale sarà il destino del rapporto tra azienda e Comune, di cui si doveva discutere in un prossimo incontro con l’Assessore Pansera e il dirigente all’Ambiente. Massimo Giungarelli, presidente del Consiglio di Amministrazione, spiega che gli esuberi sono una scelta obbligata, visti i tagli ai servizi, come successo per le bollette pregresse 2006-2009, e la prossima scadenza del contratto con il Comune di Latina, unico committente.

Questa tesi chiaramente non piace a dipendenti e sindacati che volevano attendere la fine dell’anno. Intanto, a rischiare il posto sono anche i lavoratori interinali, penalizzati dai tagli sui servizi di pulizia delle spiagge e alle guardie ecologiche.

SHARE