La Top Volley Latina strapazza Molfetta e conquista tre punti importanti per i playoff

di Redazione – La Top Volley Latina vince la sfida interna contro Molfetta per 3-0, dopo una gara strepitosa segnata dalla rimonta con cui si è aggiudicata il primo set. La gara era partita con gli ospiti combattivi tanto da trovarsi in vantaggio prima sul 7-10, fino a portarsi sul 20-24. Quando i giochi sembravano fatti Starovic e i muri di van de Voorde hanno ribaltato il punteggio e il set si è chiuso per 27-25 a favore della squadra di Blengini. Nel secondo set i punti vengono praticamente sempre dai muri. Il punteggio si è spesso alternato, ma alla fine è Latina ad aggiudicarsi la frazione di gioco per 25-21. Il terzo set vede la Top Volley partire in vantaggio e poi farsi raggiungere. Si va avanti con continui capovolgimenti di fronte. Latina si affida a Starovic, Urnaut e van de Voorde e non sbaglia, portandosi avanti per 17-14. Si scatena Urnaut e Latina chiude il set e la gara per 25-18.

La soddisfazione dell’allenatore Gianlorenzo Blengini a fine gara è palpabile: “Se si vince un primo set così, se poi negli altri parziali si va sotto di qualche punto è tutto più facile mentalmente.. Per l’ennesima volta dimostriamo di combattere e fare le cose che contano”. L’obiettivo del tecnico rimane centrare l’accesso ai playoff, e la vittoria contro Molfetta regala tre punti importanti per la classifica. Ottimista anche il presidente Gianrio Falivene: “La sensazione è quella di una squadra che di gara in gara cresce sempre di più, quindi ci fa ben sperare per il finale della stagione”.

Top Volley Latina-Exprivia Neldiritto Molfetta 3-0 (27-25, 25-21, 25-18)

Top Volley Latina: Urnaut 17, van de Voorde 14, Starovic 15, Skrimov 9, Semenzato 4, Sottile 1; Manià (L), Tailli (L), Rauwerdink, Rossi, Pellegrino. N.e: Davis, Ferenciac. All. Blengini

Exprivia Neldiritto Molfetta: Candellaro 3, Hierrezuelo 4, Noda Blanco 6, Piscopo 4, Torres 12, Sket 16; Romiti (L), Del Vecchio, Bossi, Depaigne 1, Spirito 1, Blagojevic. Ne: Porcelli (L). All. Di Pinto

ARBITRI: Vagni, Santi

NOTE Durata set: 32‘, 28‘, 29‘; totale 1h29‘

Latina: battute vincenti 5, battute sbagliate 10, muri 15, errori 13, attacco 50%.

Molfetta: bv 7, bs 10, m 4, e 16, a 37%.

MVP Simon van de Voorde

* Foto tratta dal profilo Twitter di Simon van de Voorde

SHARE