Il Tribunale di Latina in via Filzi, la Provincia cede gli spazi dell’ex liceo artistico

di Redazione – Il mese scorso la Provincia di Latina aveva dato il via a un ridimensionamento dei suoi spazi con una riorganizzazione degli uffici decentrati. Questo in un’ottica di spending review, solo con lo spostamento della segreteria tecnica dell’Ato4 da Piazza della Libertà a via Costa si risparmiavano 32mila euro all’anno di fitto, ma anche per liberare uffici da cedere al Tribunale di Latina al quale non bastano più le aule di Piazza Buozzi.

La scelta, così come auspicato anche dal neo presidente dell’Ordine degli avvocati Gianni Lauretti, è ricaduta sull’ex liceo artistico di via Fabio Filzi dove oggi c’è stato un sopralluogo del Presidente della Provincia, Della Penna, e il Presidente del Tribunale, Catello Pandolfi. Il numero uno di via Costa si è detto disponibile a spostare gli uffici che adesso occupano l’edificio dell’ex liceo artistico nella sede centrale in modo da liberare gli spazi da dare al Tribunale che si trasferirà nell’arco di tre mesi.

provincia_tribunale_via_filzi“E’ giunta l’ora – ha detto la presidente Della Penna – di dare una dimostrazione reale di come le Istituzioni devono e possono collaborare. Nonostante la Provincia vanti un credito nei confronti del Demanio e, anche per questo utilizza da sempre questo immobile per le esigenze legate alle proprie funzioni, sono felice di dare un contributo importante per tentare di risolvere un problema che si trascina da troppo tempo, che è quello della carenza di spazi giudiziari. Siamo disposti a spostare i nostri dipendenti, non senza sacrifici, nella convinzione che in un momento di difficoltà ognuno deve fare la sua parte facendosi carico di problemi che certamente interessano tutta la collettività”.

SHARE