Il senatore Giorgio Napolitano non vuole cedere il potere politico

di Francesco Miscioscia – Giorgio Napolitano, ormai ex Presidente della Repubblica, non ha nessuna intenzione di andare in pensione, né di svolgere il ruolo di senatore a vita come hanno fatto in passato molti altri, che ricoprivano la carica solo per una sorta di prestigio che per effettiva partecipazione.

Re Giorgio è già a lavoro nel suo ufficio di Palazzo Giustiniani, che in precedenza era stato anche di Oscar Luigi Scalfaro. Circondato dai suoi consiglieri storici Guelfi e Matteoli, Napolitano ha già allacciato una rete di contatti con governo e Palazzo Madama che passano attraverso il ministro Boschi e la senatrice Anna Finocchiaro.

Non un giorno di riposo, dopo le dimissioni. Napolitano, coerentemente con quanto detto e ribadito durante i suoi anni al Quirinale, non ha perso quella responsabilità politica che lo ha contraddistinto. Ora è una presenza fissa in Parlamento… Continua a leggere su Marketicando

SHARE