Il quartiere R1 cambia volto: nascono 31 nuovi palazzi. Di Giorgi: “Non solo appartamenti ma anche servizi”

di Redazione – Un altro quartiere di Latina è destinato a cambiare volto: il Frezzotti, o R1. Applicando ancora una volta la “filosofia della perequazione”, il Comune cederà aree pubbliche dove sorgeranno 31 nuovi palazzi, che vanno dai tre ai sette piani. L’area è quella compresa tra Via Ezio, Via dei Volsci, Via Filzi e Via Cairoli. L’obiettivo del Comune di Latina e dei progettisti con la nuova variante, è riqualificare un’area considerata periferica e in stato di abbandono. Saranno edificati terreni vuoti e aree verdi, mentre altri palazzi saranno abbattuti e ricostruiti. In totale, il progetto prevede 270 mila metri cubi di volumetria.

Non solo case, ma anche servizi. Lo ha detto Giovanni Di Giorgi in un’intervista radiofonica in cui si è affrontata proprio la questione del piano particolareggiato del quartiere R1. “La riqualificazione è nella direzione che ci piace: servizi e piste ciclabili”, ha spiegato il Sindaco. “È dovuto a una delibera del 2009, votata da maggioranza e opposizione in cui fu scelta la filosofia della perequazione”. In altre parole, il Comune concede terreni pubblici a un costruttore che realizza non solo palazzi, ma anche servizi, dai negozi alle piste ciclabili, spiega ancora Di Giorgi. Il criterio della perequazione prevede anche la costruzione di strutture per l’istruzione, la viabilità e i parcheggi, senza dimenticare il verde pubblico. Non è da escludere che anche le modifiche del quartiere R1 siano affrontate nel Consiglio Comunale di venerdì che ha tra i punti all’ordine del giorno proprio le questioni legate all’Urbanistica.

SHARE