Il PD di Latina elegge il nuovo segretario comunale: l’assemblea il 3 novembre

Andrea Giansanti ed Emanuele Ingellis
Andrea Giansanti ed Emanuele Ingellis

Il PD di Latina riparte e lo fa eleggendo un nuovo segretario comunale. A ormai 5 mesi dalle dimissioni di Andrea Giansanti che ha lasciato all’indomani del flop elettorale, i democratici si riuniscono in Assemblea.

Il 3 novembre, presso la Federazione del PD, l’ordine del giorno sarà molto chiaro: 1. Discussione sulla situazione politica, 2. Elezione del segretario, 3. Varie ed eventuali.

“Le dimissioni di Andrea Giansanti, persona onesta come poche, con cui ho condiviso l’elezione all’unanimità da parte dell’assemblea cittadina, proprio per uscire da un altro pantano in cui era stato messo il partito con tentativi falliti di elezioni di parte del segretario, a pochi mesi dalle elezioni, hanno lasciato un vuoto nell’organismo esecutivo” ha commentato il presidente Ingellis che chiama tutti a raccolta. “Insieme abbiamo concordato l’uscita da una potenziale fase di stallo attraverso un coordinamento, il cui mandato era quello di riorganizzare l’attività politica, i circoli, la condotta in consiglio comunale, come scritto in un documento condiviso con i consiglieri comunali, per la cui costituzione mi sono mosso su tre linee guida: rinnovamento, competenza, rappresentatività dell’assemblea”.

Adesso, però, urge una figura che possa guidare il PD cittadino per il futuro, dettando anche la linea del gruppo consiliare di opposizione.

SHARE