Il Comune sgombera le famiglie e affitta i locali in zona mercato. Valore Donna: si trovi una soluzione

di Redazione – Il Comune di Latina ha intenzione di dare in affitto alcuni locali nei pressi del mercato settimanale. Si tratta di ex uffici che però in alcuni casi hanno le dimensioni di veri e propri appartamenti. E che sono stati occupati da alcune famiglie in stato di necessità. Accanto a loro c’è l’associazione Valore Donna che lancia un appello al Sindaco di Latina affinché non dimentichi questi nuclei familiari. “Chiediamo all’amministrazione Di Giorgi, che ha sempre detto di avere il sociale a cuore, di togliere quei locali dal bando per lasciarli a chi vi ha trovato un appoggio”, ha detto la presidente Valentina Pappacena. O in alternativa, Valore Donna chiede che sia trovata una soluzione alternativa.

“Non vogliamo giustificare il gesto, ma ne comprendiamo le motivazioni”, dice ancora Valentina Pappacena in riferimento alle famiglie occupanti. Si tratta di nuclei composte da persone rimaste senza lavoro e in difficili condizioni economiche. Una di queste famiglie è composta anche da due giovani genitori e una bambina di otto mesi. Anche per loro vale la decisione del Comune, dovranno lasciare la casa entro pochi giorni. Valore Donna invita dunque il Comune a farsene carico senza costringerli a stabilirsi di volta in volta in alberghi differenti: “È arrivato il momento che l’amministrazione Di Giorgi si prenda le proprie responsabilità nei confronti delle persone che per troppo tempo ha ignorato”, dice e conclude Valentina Pappacena.

SHARE