Herbert Ballerina è “Quel bravo ragazzo”, al cinema con Maccio Capatonda

Quel-bravo-ragazzo
Herbert Ballerina nel film con Tony Sperandeo ed Enrico Lo Verso

Esce al cinema “Quel bravo ragazzo”, una commedia diretta da Enrico Lando e cucita su misura di Herbert Ballerina, al suo esordio come attore protagonista. Nel film interpreta Leone, un ragazzo di 35 anni, ingenuo e privo di malizia, che da innocente chierichetto si ritrova ad essere il capo dei capi di un’organizzazione mafiosa quando il padre, mai conosciuto prima d’ora, lo fa chiamare sul letto di morte per esprimergli le sue ultime volontà: dovrà prendere il suo posto e diventare un crudele boss mafioso senza scrupoli, con tutte le conseguenze del caso.

Nel cast, ad affiancare Herbert Ballerina, ci sono i suoi collaboratori di sempre Maccio Capatonda e Ivo Avido, rispettivamente nei ruoli di Don Isidoro e del vigile Giovanni, i quali contribuiscono non poco nella riuscita brillante del film, divertente e molto in linea con la formula sempre vincente del genere della commedia di mafia.

Questo grazie anche all’entourage di comprimari ad hoc che il regista ha costruito intorno a Ballerina, tra cui spicca il duo Toni Sperandeo ed Enrico Lo Verso, rispettivamente nel ruolo di Vito Mancuso e Salvo La Mantia, due picciotti del padre a cui spetta una missione quasi impossibile: far abbandonare a Leone l’aria da chierico e renderlo un vero capo mafioso, temuto e rispettato. Ma l’impresa sarà molto più difficile del previsto conducendo a divertenti retroscena, ed espedienti filmici esilaranti, in grado di sostenere il ritmo del racconto.

Il ruolo del Consigliere Enrico Greco è invece affidato ad un’altra perla del cast, Ninni Bruschetta, che si distingue per la sua recitazione misurata e adatta al personaggio da lui interpretato.

“Quel bravo ragazzo” è un film pensato per divertire mantenendo una qualità degna di nota grazie al cast di attori che della risata ne hanno fatto un lavoro, senza per questo mai scadere nella trappola della volgarità o del già visto.

SHARE