Giovedì in musica, l’appuntamento del Respighi è con le melodie della Parigi nel Novecento

di Redazione – Torna con un nuovo appuntamento il “Giovedì in musica” organizzato dal Conservatorio Ottorino Respighi di Latina. Il secondo evento è in programma il 12 febbraio alle 20.30 all’auditorium Roffredo Caetani del Conservatorio dove sarà in scena “Il Duo flauto e pianoforte a Parigi nel Novecento”. Ad esibirsi saranno Maurizio Bignardelli al flauto, e Maria Pia Manzi al pianoforte. Il programma della serata prevede Joueurs de flute pour flute et piano op. 27 (1925): Pan, Tityre, Krishna, Mr de la Péjaudie, di Albert Roussel; “Sonatine pour flute et piano” (1922): 1 Tendre, 2 Souple, 3 Clair, di Darius Milhaud. Questo per la prima parte della serata. La seconda vedrà invece le seguenti esecuzioni: “Première Sonate pour flute et piano” (1918): Moderé, Lent, Allegro moderato, di Philippe Gaubert; “Sonate pour flute et piano” (1957): Allegro malinconico, Cantilena (assez lent), Presto gioioso, di Francis Poulenc.

Ma il Conservatorio Respighi non è solo musica. Grazie alla collaborazione con il Mad di Fabio D’Achille il Respighi è diventato anche una galleria di arte contemporanea. Attualmente ospita le opere Maria Gloria Sirabella, in mostra dal 29 gennaio al 27 febbraio.

SHARE