Giornate Fai di Primavera, a Latina visite guidate al Procoio e agli scavi di Satricum

di Redazione – Tornano le giornate organizzate dal FAI Fondo per l’Ambiente Italiano per riscoprire luoghi non troppo conosciuti del patrimonio culturale e artistico italiano. A Latina, nell’occasione, sabato 21 e 22 marzo ci saranno l’apertura straordinaria dell’area archeologica dell’antica Satricum, la mostra Museo “Satricum Scavi e reperti archeologici” e l’apertura dell’Antiquarium Comunale del Procoio, di Borgo Sabotino. I visitatori saranno accolti dai volontari FAI e dagli studenti dei Licei: del “Dante Alighieri” – liceo classico e liceo artistico di Latina; Liceo “A. Meucci” – Aprilia; ISISS “Pacifici e De Magistris” – Sezze; Liceo scientifico “Massimiliano Ramadù” – Cisterna di Latina.

La mostra di “Satricum: scavi e reperti”, è a cura dell’Università di Amsterdam, in collaborazione con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e la Soprintendenza per i Beni Archeologici del Lazio, Presso la Vecchia Fonderia papale di Borgo Le Ferriere.

Mentre l’Antiquarium Comunale del Procoio si trova all’interno di un’antica struttura proto-industriale ottocentesca per la lavorazione del latte e contiene reperti datati da 500.000 a 6.000 anni rinvenuti spesso casualmente durante i lavori di bonifica.

SHARE