Giornata nazionale contro lo spreco alimentare: tante iniziative ma serve maggiore sensibilità

di Francesco Miscioscia – La seconda Giornata Nazionale contro lo spreco alimentare, che ricorre oggi, è l’occasione per riflettere contro il cibo prodotto o acquistato e non consumato. L’iniziativa è mirata a sensibilizzare i cittadini a non sciupare gli alimenti, sia per questioni economiche, ed in un periodo di crisi come quello che sta vivendo il Paese non è un aspetto secondario, sia per motivi ambientali.

Secondo quanto ha rilevato Coldiretti, gli italiani sono diventati più attenti, ma restano comunque degli inguaribili sciuponi. Ogni anno finiscono in pattumiera 76 chili di prodotti alimentari per cittadino. Un’enormità, nonostante una persona su dieci dichiari di aver notevolmente ridotto gli sprechi nell’ultimo anno e il 75% afferma di effettuare una spesa al supermercato più accorta.

Fa bene il ministro Galletti a … Continua a leggere su Marketicando.

SHARE
Un uomo con il pallino della comunicazione da sempre. In pratica dal 1981 Fondatore e Presidente della Francesco Miscioscia Adv srl. Oggi consulente strategico e operativo di marketing politico svolge per le aree di gestione e comunicazione un’intensa attività su tutto il territorio nazionale ... Continua a leggere