Gaeta ospita il Festival dei Giovani. Dal 14 al 16 aprile città aperta agli studenti a confronto sul futuro

Festival dei Giovani
La conferenza stampa di presentazione del Festival dei Giovani

Si svolgerà a Gaeta dal 14 al 16 aprile il Festival dei Giovani, l’evento rivolto agli studenti degli ultimi anni delle suole superiori, ideato da Strategica Community S.r.l., in collaborazione con l’Università LUISS Guido Carli, il Comune di Gaeta e del main sponsor Intesa Sanpaolo. Nei giorni del Festival Gaeta si prepara ad ospitare giovani provenienti da tutta Italia che avranno modo di confrontarsi sul opportunità, iniziative e temi di attualità.

In tre giorni si terranno 70 iniziative nelle quali si parlerà di impresa e lavoro, impegno sociale, integrazione e multiculturalità, social e sharing, nuove tendenze, arte e cultura, sport, laboratori, premi, inchieste e intrattenimento. Non potevano mancare focus sull’alternanza scuola-lavoro.

Gaeta sarà per tre giorni un grande ‘laboratorio’ per il futuro dei nostri giovani protagonisti assoluti della kermesse – ha commentato il Sindaco Cosmo Mitrano – Un’incredibile opportunità di confronto ed incontro, per guardare al loro futuro. Gaeta si apre ai giovani come non ha mai fatto prima d’ora, facendo spazio alla loro creatività, ai loro interessi, accompagnandoli verso percorsi di formazione e lavoro, nella prospettiva di nuove frontiere da raggiungere. A disposizione dei giovani tutto il know how didattico, di studio e ricerca della prestigiosa Università LUISS Guido Carli, partner dell’iniziativa, la vasta esperienza tecnica e manageriale di grandi aziende italiane: prima fra tutte Banca Intesa Sanpaolo, main sponsor della kermesse. La nostra città è pronta ad ospitare migliaia di studenti, ma sopratutto è pronta a raccogliere una nuova sfida, quella lanciata dal turismo giovanile. Insieme a tutte le risorse positive della città, vogliamo conquistare una fetta di questo mercato, offrendo non solo tesori paesaggistici, storici, artistici di incommensurabile valore, ma anche luoghi ed eventi per momenti di relax e divertimento. Anche così cambia Gaeta“.

SHARE