Francesco Montanari al Ponchielli di Latina, workshop e spettacolo per il Libanese di Romanzo Criminale

L'attore Francesco Montanari

La Seventh Art Productions stavolta ha voluto fare le cose in grande: il 19 e il 20 novembre Francesco Montanari, meglio conosciuto come il Libanese, e Alessandro Bardani, anche lui tra le fila di Romanzo Criminale, saranno i protagonisti di uno spettacolo e un workshop.

“La più meglio gioventù” è scritto, diretto e interpretato dallo stesso Bardani, che salirà sul palco del Ponchielli insieme a Montanari, regalando agli appassionati di teatro uno spettacolo leggero e dissacrante che ha il sapore del film “Coffee and cigarettes” e del teatro canzone di Gaber, ma che richiama anche Woody Allen, Ben Stiller e, perché no, anche Pasolini.

Il workshop, invece, è un momento esclusivo che i due artisti hanno voluto regalare agli appassionati di cinema e teatro, agli attori emergenti e ai professionisti, spaziando dalla pratica attoriale alla scrittura, passando per la regia, fino alla sceneggiatura. Scavalcheranno il tagliafuoco del palco e accompagneranno i partecipanti alla scoperta del mondo del web e della tv.

Riferendosi alla Seventh Art Productions, ha commentato Montanari: “Siamo stati onorati di conoscere questa realtà di cui sentivamo parlare da un po’ di mesi addirittura qui a Roma, tramite le agenzie che ci rappresentano e quindi abbiamo subito accettato di collaborare per questo e tanti altri progetti che Lorenzo e Simone hanno in cantiere. L’impegno e l’entusiasmo che ci hanno trasmesso – ha infine spiegato – è stato tale che si è creata subito una forte sinergia, tanto da aver messo in piedi anche un grande progetto sul quale, per ora, abbiamo la bocca cucita ma del quale sentirete parlare molto presto, e con una risonanza… inaspettata, speriamo! Ci vediamo il 19 e 20! Vi aspettiamo!”

SHARE