Formia, verifiche statiche al sovrappasso di Penitro: chiusura al traffico e deviazione bus

SR 630 Penitro Formia
Un tratto della SR 630 a Formia

L’Astral ha chiuso al traffico il sovrappasso di Penitro al km 29,300 della SR 630. Sulla struttura, infatti, sono in corso verifiche statiche e il Comune di Formia ha predisposto soluzioni alternative di viabilità ed un nuovo percorso per gli autobus del trasporto pubblico locale.

Approfittando della chiusura, l’ufficio Viabilità del Comune ha chiesto all’Astral l’installazione urgente di un impianto semaforico all’altezza dell’incrocio tra la SR 630 e via delle Industrie per consentire il passaggio dei bus. Contestualmente, è stato chiesto all’Agenzia regionale di realizzare presso lo stesso incrocio la segnaletica orizzontale ed una di restringimento della carreggiata.

Intanto i bus del trasporto proseguiranno lungo la SR 630 fino al cavalcavia di Spigno dove potranno girare e ritornare verso Penitro per riprendere il consueto tragitto.

“Monitoreremo i lavori dell’Astral con la massima attenzione – ha detto il sindaco Sandro Bartolomeo – affinché vengano conclusi il prima possibile. Siamo consapevoli del disagio per la cittadinanza ma la sicurezza viene prima di tutto. Non abbiamo ancora informazioni dettagliate in merito alle condizioni statiche del sovrappasso per le quali bisognerà attendere l’esito delle verifiche partite in data odierna. Ad ogni modo, è evidente che il passaggio continuo di mezzi e autocarri provenienti dal nucleo industriale e che attraversano il centro urbano di Penitro per raggiungere la superstrada, rappresentano un problema a cui Comune e Consorzio Industriale dovranno trovare soluzione, come giustamente richiesto dai Comitati di residenti. Non appena avremo informazioni più dettagliate le comunicheremo alla cittadinanza. La ditta incaricata dall’Astral ha già avviato le prime verifiche. L’augurio è che i lavori possano concludersi al più presto”.

SHARE