Formia, palazzo pericolante messo all’asta dal Comune. Chiesto l’intervento del Prefetto

palazzo-pericolante-formia-1
Il palazzo pericolante a Formia

Desta preoccupazione tra i cittadini di Formia lo stato in cui versa il palazzo di Via Provenzali, nel quartiere di Mola. Due immobili di proprietà del Comune che da più di cinque anni sono lasciati al degrado e alle intemperie. Nulla è stato fatto dopo il cedimento del solaio e il crollo del tetto del primo piano a causa di numerose infiltrazioni. L’azienda privata che vi operava è stato costretta a chiudere immediatamente. Nonostante ciò, l’intera struttura è stata messa all’asta a più di 70.000 euro.

La denuncia arriva da Daniele Iadicicco, presidente dell’Associazione culturale Terrarunca. Secondo la sua ricostruzione l’ufficio della Protezione Civile del Comune ha già emesso due ordinanze per invitare i proprietari a ritirare il bene dal mercato immobiliare per motivi di sicurezza. Insomma, il classico esempio del cane che si morde la coda.

Da qui il suo appello al Prefetto di Latina, Pierluigi Faloni, affinchè prenda in pugno al più presto la situazione. Il timore è cheun ulteriore cedimento provochi danni anche all’abitato circostante.

SHARE