Fondi celebra San Sebastiano protettore della Polizia Locale

di Redazione – Martedì 20 gennaio Fondi celebra San Sebastiano, protettore della Polizia Locale con una giornata di commemorazione del santo che morì per difendere la sua fede cristiana. Il ritrovo di invitati e autorità sarà alle 8.30 in Largo Fortunato. Alle 9.00 inizierà la messa nella Chiesa di San Tommaso D’Aquino officiata da Don Stefano Castaldi. Al termine della celebrazione ci sarà il saluto del sindaco di Fondi, Salvatore De Meo, e del comandante della Polizia Locale, dottor Giuseppe Acquaro.

La giornata proseguirà con un seminario all’Auditorium San Domenico. Il convegno prende il titolo di “Controllo del veicolo estero: dalla normativa al falso documentale” e sarà tenuto dal tenente Raoul De Michelis, Ufficiale di polizia Locale. Alle 13.00 spazio per il question time.

L’associazione tra San Sebastiano e la Polizia Locale risale al giorno della canonizzazione. Il 12 maggio 1957 Papa Pio XII lo proclamò martire. Quel giorno il Pontefice ricevette la delegazione del Raduno Nazionale dei Vigili Urbani e San Sebastiano divenne così il Patrono della Polizia Locale.

SHARE