Fondi, aggredisce il vicino a colpi di sciabola. Arrestato un 37enne

sciabola

Una lite tra vicini finisce a colpi di sciabola. È successo a Fondi, dove gli uomini della Polizia di Stato del locale commissariato hanno arestato un 37enne del posto, già noto alle forze dell’ordine.

I fatti si sono verificati nel pomeriggio di ieri, quando è stato chiesto l’intervento della Polizia da un uomo che riferiva di essere stato aggredito dal vicino di casa armato di sciabola. I due, abitanti nello stesso stabile, vivevano da tempo un rapporto di vicinato molto teso, che è culminato nell’aggressione di ieri. Il 37enne infatti ha tentato di entrare nella casa della vittima, sfoderando la sciabola con cui ha colpito il vicino alla testa e a un braccio. La persona aggredita è riuscita a parare i colpi chiudendo la porta con l’aiuto della moglie. È stato poi soccorso presso l’ospedale di Fondi, dove, stando ai medici, ha riportato un trauma contusivo del cuoio capelluto e del gomito, con prognosi di 4 giorni.

L’aggressore è stato fermato dalla Polizia mentre tentava di allontanarsi, in evidente stato di agitazione. Adesso dovrà rispondere di lesioni aggravate e porto abusivo di arma bianca.

SHARE