Effetti indesiderati dei farmaci, l’ordine dei medici di Latina invita alla segnalazione

farmaci

L’Ordine dei Medici di Latina aderisce alla Campagna Europea sulla segnalazione degli effetti indesiderati dei farmaci ed invita ai cittadini a segnalare un sospetto effetto indesiderato legato all’uso di un medicinale contribuendo così a renderlo più sicuro per tutti.

La campagna, dal 7 all’11 novembre, è stata lanciata contemporaneamente in 22 paesi europei ed è stata promossa dal progetto SCOPE – Strengthening Collaboration for Operating Pharmacovigilance in Europe (www.scopejointaction.eu) il cui obiettivo, tra gli altri, è favorire la conoscenza dei sistemi nazionali di farmacovigilanza e quindi la consapevolezza dei cittadini europei nell’uso responsabile dei medicinali.

Ribadendo il messaggio che i farmaci sono sicuri, l’iniziativa vuole sensibilizzare la cittadinanza sulla segnalazione degli effetti indesiderati che può fornire alle agenzie regolatorie come AIFA informazioni importanti per continuare a garantire che il profilo beneficio/rischio dei medicinali in commercio sia sempre favorevole, a vantaggio di tutta la collettività.

In Italia medici, operatori sanitari e pazienti possono effettuare la segnalazione di un effetto indesiderato in modo molto semplice online attraverso la piattaforma Vigifarmaco dell’AIFA (www.vigifarmaco.it), sviluppata dal Centro di Farmacovigilanza Regionale del Veneto.

SHARE