Drink Lemon, il Comune ordina la demolizione per il chiosco di Via del Lido

Drink Lemon

Il Comune di Latina ha emesso l’ordinanza di demolizione al Drink Lemon. Si tratta della storica attività di Via del Lido che questa estate è stata chiusa per mancanza di autorizzazioni. Il locale infatti, stando all’ordinanza apparsa sull’Albo Pretorio, presenterebbe delle installazioni abusive, relative a chiosco, strutture in legno, tavoli e sedie. Il Drink Lemon non sarebbe stato mai autorizzato dal SUAP e ci sarebbe anche una nota di diniego datata 7 luglio 2016. Le opere avrebbero divuto avere un permesso a costruire che non risulta mai rilasciato.

Per questo il Comune di Latina ha ordinato ai due titolari dell’attività di provvedere con decorrenza immediata e non oltre 90 giorni dalla notifica della delibera a demolire a proprie spese le opere edilizie considerate abusive, ripristinando lo stato dei luoghi. Se l’ordinanza non sarà rispettata, il Comune applicherà una multa di 2 mila euro ai destinatari del provvedimento. Inoltre il Comune acquisirà di diritto il terreno sul quale erano sorte le ipere abusive.

I proprietari del Drink Lemon possono ora adeguarsi all’Ordinanza o fare ricorso al TAR.

SHARE