Daniele Nardi verso la vetta del Nanga Parbat: squadra dimezzata ma la scalata continua

di Redazione – Si assottiglia la squadra con cui Daniele Nardi sta tentando di raggiungere la vetta del Nanga Parbat. Con lo scalatore setino rimane solo Roberto Delle Monache, mentre Elisabeth Revol e Tomek Mackiewicz proseguiranno in modo autonomo. Questi ultimi infatti hanno deciso senza preavviso di percorrere una strada diversa e non hanno voluto mantenere i contatti con il resto del team e il campo base. L’8 gennaio i due hanno lasciato il campo base e da allora non hanno fatto più avere loro notizie né a Daniele Nardi né alla guida e referente dell’Alpine Adventure Guides Pakistan. All’alpinista di Sezze non è rimasto che prendere atto che i due hanno abbandonato il progetto. Ciò nonostante Nardi rimarrà a disposizione in caso di emergenza visto che Elisabeth Revol e Tomek Mackiewicz hanno deciso di partire senza le radio e senza la possibilità di far sapere né i loro spostamenti né lo stato di salute.

Il progetto di Daniele Nardi di passare per lo sperone Mummery e raggiungere la vetta del Nanga Parbat va avanti comunque. Nessuno mai prima d’ora ha raggiunto la vetta del monte pakistano in pieno inverno.

DANIELE NARDI IN PARTENZA: TUTTO PRONTO PER LA SCALATA DEL NANGA PARBAT

DANIELE NARDI CI RIPROVA: LO SCALATORE SETINO PARTE ALLA CONQUISTA DEL NANGA PARBAT

SHARE