Dal Comune di Latina due richieste di mutui per scuole e … consulenze

Comune di Latina

Un mutuo di 400 mila euro per le scuole e un altro da 200 mila euro per le consulenze. Lo prevedono due differenti determine apparse sull’Albo Pretorio. 
Nel primo caso si legge che si ricorrerà alla Cassa Depositi e Prestiti per avere le risorse finanziarie per “Lavori di manutenzione straordinaria degli istituti comprensivi scolastici di proprietà comunale”. 400 mila euro che saranno restituiti in 40 rate semestrali, quindi in 20 anni. La richiesta del mutuo era inserita nel bilancio approvato a marzo. Chiedere il mutuo oggi però significa attendere almeno un paio di mesi per l’accensione e rinviare i lavori di ristrutturazione che inizieranno con probabilità nel 2018.

È singolare invece il mutuo da 200 mila euro per finanziare “Incarichi professionali – studi, progettazione, perizie, incarichi tecnici (progetti, collaudi ecc.) e spese tecniche”. Una richiesta particolare, perché di solito le consulenze e le progettazioni sono inserite già all’interno dei progetti nella loro interezza con relativa richiesta di finanziamento. Una richiesta a se stante è inusuale. Ad ogni modo, se Cassa Depositi e Prestiti concederà il finanziamento, anche questo sarà restituito in 20 anni in rate semestrali.

SHARE