Da Fondi a Terracina muore in ambulanza: aperta una inchiesta. Indaga anche la Regione

Valeria L'Amante
Valeria L'Amante

Un malore, prima il trasporto nell’ospedale di Fondi, poi il trasferimento a Terracina, dove non è arrivata viva. A perdere la vita una 29enne, Valeria L’Amante, di Fondi. Sul suo decesso la Procura ha aperto un’inchiesta. La donna infatti dopo le prime visite all’ospedale San Giovanni di Dio, è stata trasportata in ambulanza al Fiorini di Terracina. Proprio sull’ambulanza è avvenuto il decesso, tutto da chiarire.

Sul fatto pretende una spiegazione anche la Regione Lazio. “La Regione appena avuto notizie dell’evento da parte dell’Asl di Latina ha avviato indagine interna per fare chiarezza sulle cause che hanno provocato questa notte il decesso di una donna durante il trasporto in ambulanza dall’ospedale di Fondi a quello di Terracina. La Direzione regionale salute ha già richiesto alla direzione della Asl pontina e all’Ares 118 una dettagliata relazione sui fatti e audit clinico per capire se sono state seguite tutte le procedure del caso e adottate le misure più appropriate”, così la Regione Lazio in una nota.

SHARE