Da aprile 450 immigrati nel territorio di Latina, dalla Prefettura un bando da 4 milioni per l’accoglienza

di Redazione – La Prefettura di Latina si prepara ad accogliere 450 immigrati sul territorio pontino nell’ambito del progetto nell’ambito del progetto Sprar (Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati). Per questo ha emanato un bando per individuare strutture idonee ad accogliere cittadini stranieri richiedenti asilo. Ogni ospite non potrà costare più di 34 euro al giorno pro-capite, per il periodo compreso tra il 16 aprile e il 31 dicembre 2015. Totale: 3,9 milioni di euro.

Le associazioni che parteciperanno al bando si impegneranno a fornire agli immigrati servizi di gestione amministrativa, assistenza alla persona, servizi di assistenza sanitaria, pulizia e igiene ambientali, oltre all’erogazione dei pasti e alla fornitura di beni per l’igiene personale e il vestiario.A questo si sommano anche servizi aggiuntivi come l’intermediazione linguistica e l’informazione sulla normativa italiana sui diritti e doveri del cittadino straniero. Le strutture che si offrono di ospitare gli immigrati devono avere tra i 30 e 50 posti a disposizione. Le domande potranno essere presentate entro il 30 marzo alle 12. Lo stesso giorno alle 16 le buste saranno aperte. Una volta valutati i requisiti entro pochi giorni si conosceranno le strutture considerate vincitrici.

SHARE