Confassociazioni Giovani incontra Mike Moffo, lo stratega digitale di Obama

di Redazione – Innovazione, comunicazione, rappresentanza: queste le tematiche affrontate da Confassociazioni Giovani durante un incontro con Mike Moffo, il digital strategist della campagna del Presidente Barack Obama.

Moffo è fondatore di Moffo Co, un’agenzia di strategia creativa che ha progettato strategie di comunicazione per organizzazioni come Livestrong, l’Organizzazione Mondiale della Sanità, il Dipartimento dell’Educazione degli Stati Uniti, il Democratic National Committee e la Casa Bianca e prima era Vice President di SS+K con la quale ha curato strategie di comunicazione e branding di livello mondiale per Delta Airlines, Audi, la Bill Gates Foundation, MSNBC, e la ONE Campaign.

Abbiamo voluto fortemente questo incontro – ha commentato Valentina Cefalù responsabile Public Affairs Confassociazioni Giovani – con il responsabile della comunicazione digitale di Obama, Mike Moffo, per dibattere insieme il tema dell’innovazione della rappresentanza di interessi tramite la rete”.

Molte delle tematiche affrontate da Moffo, infatti, sono condivise da Confassociazioni Giovani anche perché, come ha spiegato il Presidente Roberto Miscioscia, “la digitalizzazione del lavoro rappresenterà sempre di più una facilitazione di accesso alla professione per i nativi digitali che potranno diminuire facilmente la percentuale della disoccupazione giovanile”. “E’ per questo – ha detto Miscioscia a margine del meeting con Moffo – che bisogna muoversi pragmaticamente fin da subito per assicurare un futuro ai nostri professionisti e aumentare così l’occupazione giovanile in Italia”.

SHARE