Cittadinanza onoraria a Marijke Gnade: lei segue il Consiglio online, ma lo streaming si blocca

Marijke_Gnade
Marijke Gnade, l'archeologa che ha curato gli scavi del Satricum

Il Consiglio Comunale di Latina ha approvato la delibera che conferisce la cittadinanza onoraria a Marijke Gnade. Si tratta della professoressa, docente di archeologia pre romana presso l’Università di Amsterdam, che ha condotto gli scavi archeologici nel sito di Satricum. Il Consiglio ha votato la richiesta all’unanimità. Alla docente è stato riconosciuto il prezioso contributo alla conoscenza e valorizzazione del patrimonio culturale e archeologico del nostro territorio.

Tuttavia in aula si è discusso della modalità con la quale è stata conferita la cittadinanza onoraria perché la professoressa era assente in quanto impossibilitata a partecipare.

Fabio D’Achille ha chiarito che avrebbe seguito il consiglio in streaming, che, ironia della sorte, proprio stamattina ha accusato problemi di trasmissione.

“Sono sconcertato – ha dichiarato in aula Nicola Calandrini – serviva un consiglio solenne, con la presenza fisica della professoressa, non è che possiamo dare la cittadinanza onoraria in streaming, e non è che c’era fretta di farlo. Questo scadimento nel fare cose a livello istituzionale mi lascia l’amaro in bocca”.

Sul tema è intervenuto il Sindaco Damiano Coletta che ha garantito che presto ci sarà la cerimonia solenne di conferimento della cittadinanza onoraria.

SHARE