Cisterna, prorogato il bando per l’utilizzo delle palestre comunali: domande entro il 21 ottobre

Sono sei le palestre comunali di Cisterna libere per le quali si può fare richiesta di assegnazione per attività sportive negli orari extrascolastici.

Si tratta delle palestre dei plessi “G. Cena” – Via Guido D’Arezzo, “D. Monda” – Via Monti Lepini, “G. Caselli” – Prato Cesarino, “A. Bellardini” – Collina dei Pini, “Palazzetto dello Sport San Valentino” – Via Falcone, e “Plinio il Vecchio” – Via Primo Maggio per le quali il Comune di Cisterna ha pubblicato un bando la cui scadenza è stata prorogata fino al 21 ottobre.

Possono presentare richiesta tutte le scuole di ogni ordine e grado, il C.O.N.I., le Federazioni sportive, gli Enti di promozione sportiva, le Associazioni e le Società sportive associate riconosciuti dal C.O.N.I., oltre che le cooperative, le associazioni culturali e sportivo-ricreative locali e tutti gli altri soggetti che hanno fra gli scopi sociali quello della diffusione della pratica dell’attività motoria, sportiva e ricreativa, sempre che l’utilizzo sia ispirato al soddisfacimento del pubblico interesse.

Il bando e la modulistica per presentare la domanda sono disponibili sul sito internet www.comune.cisterna.latina.it nelle sezioni “Bandi di concorso” e “Avvisi”.

SHARE