Cisterna: operazione antidroga brillante, due arresti e sequestro di ingenti sostanze illecite

Il 26 settembre, a Cisterna, i Carabinieri della stazione locale, hanno compiuto una brillante operazione antidroga che ha portato a due arresti e al conseguente sequestro di un ingente quantitativo di sostante illecite.

Ormai da tempo i CC erano impegnati in un’intensa attività investigativa volta a contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, attraverso una strategia di costante monitoraggio dei soggetti ritenuti pericolosi per la società.

È stata proprio questa strategia ad incastrare i due ragazzi di 21 e 22 anni, tratti in arresto, dopo che una perquisizione personale e domiciliare ha rivelato il possesso di più di 200 gr. di sostanze stupefacenti tra cocaina, hashish e marijuana.

I carabinieri di Cisterna,nelle abitazioni dei rispettivi soggetti, hanno anche trovato banconote di vario taglio ammontanti a 1.310 euro provenienti dall’attività di spaccio, oltre all’occorrente per il confezionamento.

Gli arrestati, trattenuti presso le camere di sicurezza, hanno atteso il rito direttissimo, svolto durante la mattinata di ieri.

SHARE