Chikungunya, a Cisterna disinfestazione preventive in scuole e aree verdi

Cisterna si previene contro la Chikungunya: sono stati effettuati gli interventi di disinfestazione larvicida antizanzare ed altri insetti infestanti su tutto il territorio di pertinenza del Comune.

Un calendario programmato da tempo, e che ha interessato le scuole ad agosto, e nei giorni scorsi, prima dell’inizio delle attività didattiche.

Interventi larvicidi mirati, concentrati nei fossi, nei tombini e nelle aree verdi pubbliche della città, secondo le prescrizioni sanitarie e di legge, in grado di contrastare la proliferazione di zanzare tigre, insetto vettore della malattia Chikungunya.

“In considerazione dei casi di infezione accertati in alcuni comuni limitrofi, l’amministrazione comunale, sempre nei giorni scorsi, ha dato mandato all’Ufficio ambiente di prevedere ulteriori specifiche azioni antizanzare proprio per ridurre le probabilità di contagio”, così il Comune di Cisterna.

I prossimi interventi sono programmati per i giorni 23, 28 e 29 settembre, e 7 dicembre.

Inoltre, dallo scorso 15 settembre, il Comune di Cisterna è in contatto con il Dipartimento di Prevenzione ASL Latina per monitorare la situazione sul nostro territorio comunale. La Asl si è impegnata a fornire tempestive informazioni in caso di accertamento di casi anche sul territorio di Cisterna.

SHARE