Caso Olimpia, Alfio Gentili collaboratore della Curia di Latina: arriva la smentita

Curia Latina
La sede della curia di Latina

Alfio Gentili, ex dirigente del Servizio Patrimonio del Comune di Latina, arrestato di ritorno dal Kenya nell’ambito dell’Operazione Olimpia, era anche Consigliere del Consiglio di Amministrazione dell’Istituto Diocesano per il Sostentamento del Clero di Latina. Diversi giornali in queste ore hanno scritto che l’ingegnere sarebbe un collaboratore della Curia di Latina e adesso arriva la smentita del Reverendo Giovanni Toni che annuncia anche l’autosospensione di Gentili dall’Idsc.

“L’ing. Alfio Gentili – si legge nella nota-, in attesa che venga definita la Sua posizione giudiziaria, molto correttamente si è già autosospeso dalla carica. Il presidente ed il Consiglio tutto esprimono massima solidarietà all’ing. Alfio Gentili, auspicando una rapida e positiva definizione della vicenda che lo vede coinvolto”.

SHARE