Carpi-Latina 2-0: doppietta di Di Gaudio, nerazzurri mai in partita

Vincenzo Vivarini Latina Calcio
Vincenzo Vivarini

Finisce 2-0 al Cabassi di Carpi. I nerazzurri non riescono ad imporsi in una partita difficile contro una squadra in grande forma e in un momento esaltante considerato il ritorno nel proprio stadio.

Inizia subito male, già al 5′ i biancorossi vanno in vantaggio con Di Gaudio che riesce a fare gol dopo una mischia da calcio d’angolo. I nerazzurri provano a reagire, ma il Carpi è molto offensivo e Pinsoglio nega più volte il raddoppio ai padroni di casa. Anche Coppolaro al 45′ del primo tempo fa un salvataggio miracoloso sulla linea di porta.

Ricominciata la ripresa, passano pochi minuti e Di Gaudio firma la doppietta. Il Latina Calcio accusa il 2-0 e all’11’ Vivarini sostituisce Mariga e Rocca per fare entrare Scaglia e D’Urso. Al 30′ entra anche Corvia per Boyake che qualche minuto prima aveva provato un destro piazzato, parato senza problemi da Colombi.

Mentre la partita si avvia alla conclusione, Di Gaudio sfiora la tripletta con un tiro che esce di poco. Dopo poco si conclude la gara con un altra sconfitta per i nerazzurri che rimangono a 8 punti in classifica.

CARPI (4-4-2) Colombi; Letizia (dal 34′ st Gagliolo), Romagnoli, Poli, Struna; Di Gaudio, Crimi, Lollo (dal 41′ st Mbaye), Pasciuti; Catellani (dal 17′ st Sabbione), Lasagna.

A disp.: Belec, Bianco, Bifulco, Jawo, Blanchard, De Marchi. All.: Castori.

LATINA (3-5-2) Pinsoglio; Coppolaro, Dellafiore, Bruscagin; Di Matteo, De Vitis, Mariga (dal 12′ st D’Urso), Rocca (dal 12′ st Scaglia), Acosty; Boakye (dal 30′ st Corvia), Paponi.

A disp.: Tonti, Garcia Tena, Bandinelli, Moretti, Maciucca, Amadio. All.: Vivarini.

Arbitro: Marco Piccinini di Forlì. Assistenti: Marco Zappatore di Taranto e Pasquale Cangiano di Napoli. IV ufficiale: Alessandro Meleleo di Casarano.

Recupero: 1′ pt, 3′ st.

Ammoniti: 36′ pt Letizia, 38′ pt Poli, 41′ pt Paponi (L), 28′ st Dellafiore (L), 37′ st Crimi, 45′ st Gagliolo.

SHARE