Caos treni Roma-Napoli, investimento a Campoleone: ritardi fino a 70 minuti

stazione Latina Scalo
La stazione di Latina Scalo

Mattinata di inferno per i pendolari pontini che raggiungono il posto di lavoro con il treno. Una persona è stata investita nella stazione di Campoleone e l’incidente ha paralizzato il traffico ferroviario per più di un’ora.

Sul posto è arrivata l’Autorità Giudiziaria per i rilievi e i treni sono stati deviati, limitati o addirittura cancellati.

Sulla linea FL8 Roma-Nettuno è stato attivato un servizio sostitutivo di autobus ma sulla linea Roma-Napoli via Formia i ritardi si sono accumulati fino a toccare i 70 minuti.

La situazione è tornata lentamente alla normalità solo intorno alle 10.30.

MORTO IL RAGAZZO INVESTITO -  Ad essere investito è stato un ragazzo di 24 anni di Terracina che è morto a seguito dell’incidente. Sul caso indaga la Polfer che non esclude la possibilità di un suicidio.

SHARE