Calciomercato Latina, troppi attaccanti per Iuliano: si cerca un posto per Bidaoui

di Giorgia Ciochi – Obiettivo del mercato di gennaio del Latina Calcio è sicuramente rinforzare l’attacco. Ma, con le varie trattative in ballo, i nuovi arrivi e i vecchi che vogliono restare, sembra che per il reparto avanzato di Iuliano ci sia un overbooking. Infatti se sembra che si stia concludendo la trattativa con il Parma per Soufiane Bidaoui, come ha confermato anche l’esperto di calciomercato Alfredo Pedullà, nessuno posto si è liberato per il belga nel Latina Calcio.

Michele Paolucci ha detto no a ben due squadre: Varese e Crotone. Il numero nove nerazzurro non vuole lasciare Latina, mentre per la dirigenza potrebbe essere conveniente “liberarsi” almeno per un po’ di uno degli stipendi più alti tra i calciatori. Ma Paolucci ha rifiutato due squadre e ha fatto capire che vuole restare a Latina, così come ha lasciato intendere anche Doudou, dopo l’avvicinamento del Lanciano da lui rifiutato. Il senegalese, però, continua ad allenarsi a parte e a non rientrare tra i convocati quindi ancora non è chiaro il suo futuro. A Crotone ci andranno Sforzini, Pettinari, Paolucci, Shekiladze, Talamo e il neoacquisto Oduamadi.

Intanto anche per la difesa si cerca un rinforzo e Facci guarda a Matteo Contini, del Bari in prestito dall’Atalanta. Secondo Tuttomercatoweb il Latina Calcio sarebbe un serio concorrente al Catania per il difensore classe 1980.

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SUL CALCIOMERCATO DEL LATINA

SHARE