Calciomercato Latina, il Catania propone scambio Cani-Crimi. Il Torino pensa a Viviani

di Giorgia Ciochi – Che il Latina Calcio avesse preso contatti con il procuratore di Edgar Cani già si sapeva, ma l’affare sembrava non andare avanti. Sull’attaccante del Catania c’è anche il pressing del Bari, anche se la società rossoazzurra sarebbe più intenzionata a cederlo ai nerazzurri. Ma solo a una condizione: Marco Crimi. Piazzale Prampolini ha rispedito la proposta al mittente, Crimi è intoccabile e lo ha detto più volte Mauro Facci e anche il nuovo allenatore Mark Iuliano, anche se la proposta in effetti è allettante.

Un altro obiettivo del Latina è Mohamed Chemlal, trequartista classe 1995 dello Stoke City: il direttore sportivo nerazzurro avrebbe già parlato di trasferimento con il procuratore del giovane con doppia cittadinanza marocchina e francese.

Intanto su Doudou Mangni continuano a concentrarsi le attenzioni di diversi club di Serie B, oltre al Modena (sua ex squadra) e al Vicenza, ci sarebbe anche la Virtus Lanciano.

Invece Viviani, nerazzurro in prestito dalla Roma, è nelle mire del Torino. La società piemontese segue da molto tempo il centrocampista e i giallorossi potrebbero far rientrare Viviani nella trattativa per Bruno Peres che piace molto a Garcia. Ma per i tifosi nerazzurri non c’è da preoccuparsi: l’accordo si andrà concretizzando a giugno.

SHARE