Bologna-Latina 0-0, al Dall’Ara i nerazzurri costringono gli emiliani al pareggio

di Giorgia Ciochi – Latina e Bologna non si fanno male e al Dall’Ara il match finisce a reti inviolate. La partita era iniziata con il Bologna subito dalle parti di Di Gennaro costretto a deviare un tiro di Mbaye in angolo. Non succede più nulla fino al 21°, quando Crimi serve Sowe che non riesce a concretizzare. Il portiere avversario è chiamato agli straordinari per parare un calcio di punizione di Viviani al 27°. Poi ci prova il Bologna a sbloccare il risultato. Invano. Si va negli spogliatoi con il punteggio fermo sullo 0-0.

La ripresa vede il Latina rendersi pericoloso prima con Viviani e poi con Coppola. Il Bologna fa il primo cambio: al 20′ Mancosu sostituisce Cacia. Al 28° il Latina protesta per un mancato rigore assegnato per un fallo su Crimi atterrato in aerea. Iuliano cambia Oduamadi e fa esordire Bouhna, poi Angelo sostituisce Alhassan e poco prima dello scadere Litteri rimpazza Sowe. Nel Bologna Lopez manda in campo Improta, esce Buchel. I cambi non servono a variare il punteggio. Dopo tre minuti di recupero la partita tra Bologna e Latina termina 0-0.

I nerazzurri tornano da Bologna con un punto prezioso nella lotta con la salvezza. Ora sono a quota 34 punti, fuori dalla zona play out. Ma sabato 7 marzo alle 15 ci sarà un’altra sfida durissima: al Francioni il Latina ospiterà il Carpi, leader del campionato di Serie B e reduce dal successo interno contro l’Avellino per 2-0.

Bologna: Coppola, Mbaye, Gastaldello, Maietta, Masina, Zuculini, Matuzalem, Buchel (38′ st Improta), Laribi, Sansone, Cacia (20′ st Mancosu). A disp.: Da Costa, Oikonomou, Garics, Casarini, Troianello, Ferrari, Ceccarelli.All.: Lopez

Latina: Di Gennaro, Brosco, Dellafiore, Bruscagin, Ristovski, Crimi, Viviani, Valiani, Alhassan (38′ st Angelo), Sowe (43′ st Litteri), Oduamadi (32′ st Bouhna). A disp.: Farelli, Paolucci, Ammari, Bidaoui, Jaadi, Figliomeni.All.: Iuliano

Arbitro: Saia di Palermo. Assistenti: Bolano e Borzoni. Quarto uomo: Pinzani

Note – Ammoniti: Matuzalem, Crimi, Viviani, Laribi

SHARE