Benacquista Latina Basket, una squadra senz’anima si lascia sconfiggere da Chieti

di Redazione – La Benacquista Assicurazioni Latina Basket perde la sfida interna contro la Proger Chieti per 55-60 e si lascia sfuggire punti preziosi. Per tutta la partita i nerazzurri hanno inseguito gli avversari e solo nel finale hanno avuto un guizzo inutile ai fini del risultato. I pontini sono partiti bene grazie ai canestri di Austin ma Chieti reagisce bene e in poco tempo ribalta il risultato e si porta sul 7-11. Gli ospiti rimangono in vantaggio fino alla fine del primo quarto che si chiude per 13-19 in favore dei chietini. Il secondo tempo vede gli abruzzesi dilagare e Latina incapace di reagire tanto da trovarsi sotto 13-27. Nardi e Reed accorciano le distanze (20-27), ma dura poco e Chieti riprende a fare canestri che consolidano il vantaggio. Latina riesce a ridurre il distacco: si va al riposo lungo sul 31-37 per i chietini. Al rientro dagli spogliatoi sono ancora gli abruzzesi a condurre il gioco. Bisogna andare sotto per 31-44 prima di vedere un canestro della Benacquista. È Kyle Austin a provare a ridurre le distanze, ma Chieti non si lascia domare. Il terzo tempo finisce 38-51 in favore degli ospiti. L’ultima frazione di gioco vede Nardi e Austin realizzare punti importati e la Benacquista si porta sul 45-51. Ancora Austin accorcia lo svantaggio sul 50-52. Chieti riesce di nuovo ad allungare ma di nuovo Nardi e Austin riportano Latina a -2 (55-57). Poi ci si mette la sfortuna con Nardi che non riesce a centrare il canestro. Suona la sirena e la partita si chiude sul punteggio di 55-60 per Chieti.

A fine gara Bartocci è visibilmente deluso: “Non si può pensare di vincere le partite se non si gioca con anima e cuore. Un approccio assolutamente sbagliato che ci è costato caro. Per una squadra che, come noi, è in lotta per la salvezza, ogni partita deve essere affrontata come una finale, non è quello che abbiamo mostrato in campo nella sfida con Chieti”.

La Benacquista tornerà nuovamente in campo domenica 25 gennaio alle 18.00, di nuovo al PalaBianchini dove affronterà Givova Scafati, reduce dal successo schiacciante su Treviso (90-68).

BENACQUISTA LATINA vs PROGER CHIETI 55-60 (13-19 31-37 38-51)

Benacquista Latina: Mathlouti n.e., Banti 4, Nardi 18, Ihedioha 5, Uglietti, Cantone 3, Portannese 2, Austin 18, Di Ianni n.e., Ianes, Reed 5. Coach Bartocci.

Proger Chieti: Hamilton 5, Cinalli n.e., Palermo 3, Di Emidio 2, Paesano 2, Ancellotti 9, Sergio 14, Monaldi 15, Di Giacomo n.e., Sollazzo 10. Coach Galli.

Arbitri: Bianchini Riccardo di Bagno a Ripoli (FI) Chersicla Andrea Agostino di Oggiono (LC) e Raimondo William di Roma

Percentuali: Latina tiri da 2 pti 41%, tiri da 3 pti 26%, tiri liberi 82% – Chieti tiri da 2 pti 50%, tiri da 3 pti 34%, tiri liberi 57%.

Spettatori: 500

SHARE