Banche, economia e territorio: Confcommercio Lazio Sud al convegno di Fondi

banca

“Il ruolo della banca del territorio a supporto dell’economia reale. La sfida digitale”, di questo si parlerà nel convegno organizzato da First Cisl di Latina a cui partecipa anche Confcommercio Lazio Sud. L’iniziativa è in programma per venerdì 20 ottobre, ore 17.30, presso l’Auditorium della Banca Popolare di Fondi – via Appia km 118,600 – Fondi.

Confcommercio Lazio Sud condivide l’obiettivo del convegno: offrire un contributo di idee alla creazione di una coscienza comune circa la sfida digitale in atto ed individuare strumenti idonei a trasformare l’evoluzione tecnologica in un’opportunità di crescita per l’economia locale.

Aprirà l’incontro il presidente della Banca Popolare di Fondi, Giuseppe Rasile, a seguire il segretario generale dell’Associazione nazionale fra le Banche Popolari, Giuseppe De Lucia Lumeno, il vice presidente Confartigianato Imprese Latina, Riccardo Castelli, il segretario Ust Cisl Latina, Roberto Cecere, e alla segretaria regionale First Cisl Lazio, Maria Veltri.

Introduce la tavola rotonda il segretario generale della First Cisl Latina, Antonio Viola. La conduzione è affidata al capo servizio Economia dell’Ansa, Andrea D’Ortenzio. Considerevole il parterre dei partecipanti al confronto: insieme con il segretario generale della First Cisl nazionale, Giulio Romani ed il Presidente di Confcommercio Lazio Sud Giovanni Acampora, saranno presenti il direttore generale della Banca Popolare di Fondi, Gianluca Marzinotto, l’amministratore delegato della Banca Popolare del Lazio, Massimo Lucidi, il vice presidente della Banca Popolare del Cassinate, Vincenzo Formisano, il vice direttore generale della Banca Popolare del Frusinate, Domenico Astolfi, il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, il vice capo del Dipartimento Vigilanza Bancaria e Finanziaria della Banca d’Italia, Paolo Angelini, la sottosegretaria di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Maria Teresa Amici, e il presidente della Commissione Problemi Economici e Monetari del Parlamento Europeo, Roberto Gualtieri. L’iniziativa è supportata dalle numerose associazioni di categoria del Sud Pontino, che parteciperanno con una delegazione.

“La nostra Associazione, da sempre, predilige le banche del territorio sia per la loro vicinanza ai nostri associati sia per l’attenzione che riservano tanto alle loro esigenze quanto alle loro reali difficoltà – spiega il Presidente Giovanni Acampora -. Parliamo quindi di un rapporto diretto, meno formale e più umano. Una scelta questa, da noi fortemente voluta e perseguita che nel corso del tempo ci ha premiati e che continueremo a portare avanti sia in provincia di Latina che Frosinone. Ben vengano pertanto, le popolari e le banche di Credito Cooperativo con le quali instaurare rapporti di collaborazione e condivisione a lungo termine”.

“Fondamentale – spiega il segretario generale di First Cisl Latina, Antonio Viola – è rilanciare il ruolo centrale delle banche del territorio e in generale di un sistema creditizio capillare e attento all’economia reale, come leva strategia per uscire dalla crisi economica e vincere la sfida digitale del futuro. Economia reale significa ripartire dal tessuto economico del Paese, fatto di piccole e medie imprese e dalle famiglie. Maggiori saranno le sinergie che imprese, associazioni, banche ed istituzioni sapranno realizzare, maggiore sarà lo sviluppo e l’occupazione nel territorio”.

SHARE
Un uomo con il pallino della comunicazione da sempre. In pratica dal 1981 Fondatore e Presidente della Francesco Miscioscia Adv srl. Oggi consulente strategico e operativo di marketing politico svolge per le aree di gestione e comunicazione un’intensa attività su tutto il territorio nazionale ... Continua a leggere