Aviointeriors, il presidio dal Prefetto. Attesa per l’incontro con il ministro Poletti

di Eleonora Spagnolo – Gli operai Aviointeriors sono alle prese con una settimana di appuntamenti molto intensa. Ieri, accompagnati dalla presidente della Provincia, Eleonora Della Penna, hanno incontrato il Prefetto di Latina, Pierluigi Faloni. “Non ci fermiamo e non molliamo”, hanno detto gli operai sulla loro pagina Facebook. Al Prefetto è stata illustrata ancora una volta la vertenza, le preoccupazioni e i sospetti di chi ha perso il proprio posto di lavoro.

Un altro appuntamento cruciale è fissato domani. Una delegazione del presidio Aviointeriors, ancora accompagnata da Della Penna, incontrerà il ministro del lavoro Giuliano Poletti. Dall’esponente del Governo Renzi il presidio Avio spera di ottenere risposte per risolvere una volta per tutte la situazione venutasi a creare con l’azienda di Tor Tre Ponti. Il personale licenziato da tempo sollecita le istituzioni a intervenire, sostenendo che la crisi è inventata: l’azienda ha commesse per lavorare, ma è gestita male e questa cattiva gestione la sta pagando il personale.

AVIOINTERIORS, L’AZIENDA TEME IL FALLIMENTO: ARRETRATI PAGATI (IN PARTE)

AVIOINTERIORS, SERVIZI SOPPRESSI E STIPENDI IN RITARDO. I DIPENDENTI NON VEDONO IL “RILANCIO”

AVIOINTERIORS REPLICA A FORTE, GIANCOLA E SIMEONE: “COME AZIENDA PRIVATA NON DOBBIAMO DARE SPIEGAZIONI”

SHARE