Autostrada Roma-Latina, il Comune propone un confronto tra favorevoli e contrari

Il Comune di Latina, su sollecitazione dei Comitati No Corridoio, ha organizzato per venerdì 28 ottobre un incontro pubblico per informare la comunità sull’opera che si dovrebbe realizzare a collegamento tra Roma e il capoluogo pontino ma che divide l’opinione pubblica.

La settimana scorsa l’Assemblea Capitolina ha votato no all’Autostrada Roma-Latina e ha approvato una mozione per impegnare il sindaco Raggi ad attivarsi urgentemente per impedire l’avvio dei lavori dell’autostrada A12 in modo da ridestinare i 485 milioni stanziati per l’autostrada per la messa in sicurezza della Pontina.

I Comitati No Corridoio pontini hanno chiesto lo stesso impegno da parte del Consiglio comunale di Latina e, per questo, il Comune ha organizzato un momento di confronto aperto a tutti nella sala Enzo De Pasquale del Palazzo municipale tra le ragioni dei favorevoli all’infrastruttura e quelle dei contrari.

A sostenere l’autostrada ci sarà il Presidente di Unindustria Latina, Giorgio Klinger, per il no, invece, Gualtiero Alunni in rappresentanza del Comitato No Corridoio Roma-Latina. Modera Paolo Sarandrea, direttore di Latina Corriere.it e, a chiusura dei lavori, ci sarà un intervento del sindaco Coletta.

SHARE