Atto intimidatorio al Bar Residence a Latina: bomba molotov contro il locale

di Redazione – Si è trattato senza ombra di dubbio di un atto intimidatorio quello avvenuto nella serata di mercoledì ai danno del Bar Residence, situato all’incrocio tra via del Lido e Via dell’Agora. L’allarme è scattato intorno alle 21.30 quando i residenti hanno avvertito un boato: un’esplosione provocata da una bomba molotov ha interessato l’esterno del locale, gazebo e fioriere. L’intervento tempestivo dei vigili del fuoco ha permesso di domare le fiamme e circoscrivere i danni. Sono state quindi rinvenute anche tracce dell’ordigno. Si tratta di una bottiglia riempita con dle liquido infiammabile e azionata tramite un innesco.

Gli inquirenti indagano per capire la matrice dell’attentato. I titolari dell’attività commerciale hanno negato qualsiasi tipo di problema che potrebbe spiegare il gesto. Intanto una persona avrebbe riferito di aver visto due persone in sella a uno scooter mentre lanciavano l’ordigno e fuggivano. Dalle immagini delle telecamere di sorveglianza della zona si potrebbero ricavare informazioni migliori.

SHARE