Attivo lo Sportello dei diritti degli stranieri, assistenza per contrastare il disagio sociale

di Redazione – E’ già operativo lo Sportello per i diritti degli stranieri che trova spazio nella sede dell’Anfe, l’Associazione nazionale famiglie emigranti, in via Virglio 33. Lo Sportello sarà aperto al pubblico ogni giovedì dalle 16 alle 18 e i volontari saranno a disposizione per dare qualunque tipo di informazione e di assistenza. Oltre all’Anfe collaborano in questa iniziativa il Movimento Famiglia Migrante, realtà che da 30 anni si occupa delle problematiche legate all’immigrazione, e l’Associazione “Nessuno Indietro”.

Il progetto nasce con l’obiettivo di contrastare il disagio sociale e dare assistenza per avere i documenti e per inserire i figli a scuola.

SHARE