Aprilia, Pronto Soccorso a rischio chiusura. Terra rassicura: la Regione darà i fondi necessari

di Redazione – Aprilia rischia di rimanere senza Pronto Soccorso. Questo perché i dirigenti della clinica Città di Aprilia hanno fatto sapere di non essere disposti a continuare a offrire il servizio di Pronto Soccorso se la Regione Lazio non reintegrerà il taglio del 50% dei fondi relativi al 2014. Tuttavia il sindaco Antonio Terra ha garantito che i soldi arriveranno. “Il pronto soccorso non chiuderà – ha detto il Primo Cittadino – Tra domani e la settimana prossima dovrebbero arrivare i fondi regionali per la clinica di Aprilia”. Il 16 gennaio in un incontro tra i rappresentanti della clinica e i funzionari regionali, questi garantirono che entro il 20 gennaio sarebbero stati ripristinati i fondi per il punto di primo soccorso apriliano. Ma le cose non sono andare come previsto e dalla clinica hanno lanciato l’allarme circa un concreto rischio di chiusura. “Tutto dovrebbe sistemarsi in maniera definitiva nelle prossime ore, la settimana prossima al massimo”, ha garantito il Sindaco.

Da parte sua la Clinica intende assicurare il servizio a patto di essere messa nelle condizioni di farlo. Se veramente il Pronto Soccorso chiudesse al pubblico, si aprirebbe un grave problema per una città che conta 73 mila abitanti.

SHARE