Anomalie nei redditi del 2012, Agenzia delle Entrate contatta 900 contribuenti in Provincia di Latina

agenzia-entrate

L’Agenzia delle Entrate comunica che nei prossimi giorni 884 persone residenti a Latina e Provincia riceveranno una comunicazione contenente un’informativa su possibili errori o dimenticanze nei redditi dichiarati nel 2012. In totale sono in spedizione poco meno di 12 mila lettere ai contribuenti residenti nella Regione Lazio, e più dell’80% sono diretti a residenti nella provincia di Roma. Nella lettera l’Agenzia spiega ai contribuenti persone fisiche della presenza di possibili anomalie riscontrate dall’incrocio con i dati presenti in Anagrafe tributaria, dove risultano delle somme non correttamente indicate nella dichiarazione Modello Unico o 730 presentata nel 2013.

Chi riceve la comunicazione se ritiene di essere in regola deve comunque mettersi in contatto con l’Agenzia delle Entrate, chiarendo il disguido ed evitando futuri accertamenti. Se invece ha ragione il Fisco il contribuente è chiamato a sanare la propria posizione con le sanzioni ridotte previste dal nuovo ravvedimento operoso. Sul sito dell’Agenzia delle Entrate è possibile calcolare sanzioni e interessi derivati dal ravvedimento.

SHARE