Alternanza scuola-lavoro da Mcdonald’s, blitz degli studenti di Aprilia con il pagliaccio Renzi

Il MIUR ha siglato un accordo con Mcdonald’s, nell’ambito del progetto di alternanza Scuola-Lavoro. Una scelta che ha fatto discutere non poco sindacati e Moige che sottolineano come si rischi di perdere il connotato didattico di questo aspetto formativo.

Anche gli studenti di Aprilia hanno voluto dire la loro sulla decisione del MIUR nell’ambito della Buona Scuola e parlano di “alternanza scuola-lavoro tra patatine fritte e panini”.

I ragazzi hanno attaccato una gigantografia sotto un cavalcavia con la faccia del pagliaccio di Mcdonald’s che si toglie la maschera di Renzi e sotto scritto “Svelata la vera faccia della Buona Scuola di Matteo Renzi”.

“Questa buona scuola – continua la nota del Comitato studentesco – non ha esitato a vendere i propri studenti come schiavi al colosso americano, invece di fargli vivere un esperienza produttiva in una delle tante aziende italiane che tutto il mondo ci invidia. Oltre alla palese inutilità delle mansioni che andranno svolte, manca in questa riforma una formazione etica e culturale in grado di forgiare uomini e donne consapevoli del proprio destino e delle proprie radici – concludono -. Questa Buona Scuola è una pagliacciata!“.

SHARE