Al D’Annunzio torna “Un’orchestra a teatro”. Il primo appuntamento è con Cajkovskij

di Redazione – Torna la rassegna “Un’orchestra a teatro” organizzata dal Conservatorio Ottorino Respighi e dal Campus Internazionale di Musica. In occasione della sua terza edizione in programma ci sono otto concerti tra gennaio e novembre. Si parte con l’evento del 23 gennaio alle 21 al Teatro D’Annunzio, dove andrà in scena Cajkovskij: Concerto n° 1 in Si bemolle min. op. 23, pianoforte e orchestra e Il lago dei cigni, Suite dal balletto. Al pianoforte si esibirà Alberto Nosè, l’Orchestra Sinfonica “Ottorino Respighi” è diretta da Benedetto Montebello.

La programmazione di questa edizione ricalca quella delle precedenti, andando dalla grande musica sinfonica e sinfonico-corale alle musiche del primo ‘900. Tanti i musicisti che impreziosiranno il cartellone. Oltre ad Alberto Nosè, ci saranno Davide Alogna, Stefania Bonfandelli, Romolo Tisano, Marco Dionette, Emanuele Arciuli. Spazio anche ai giovani provenienti dal Conservatorio di Latina e dai Corsi estivi di Sermoneta organizzati dal Campus Internazionale di Musica. Infine, un appuntamento sarà dedicato al ablletto con artisti di fama internazionale provenienti dal corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma.

Cajkovskij: Concerto n° 1 in Si bemolle min. op. 23, Teatro G. D’Annunzio, Palazzo della Cultura viale Umberto I, 41/43, Latina – venerdì 23 gennaio ore 21. Info: 0773.605551; e-mail: info@campusmusica.it; prenotazioni e prevendita: 0773.652642 (botteghino del teatro).

SHARE