Agrifood e automotive, contributi a fondo perduto per pmi, professionisti e reti di imprese

Due importanti opportunità per la crescita economica e produttiva del territorio pontino sono state presentate nella sala conferenze del Consorzio per lo Sviluppo Industriale Roma-Latina. Si tratta dei bandi regionali “LIFE2020” e “Mobilità sostenibile e intelligente” proposti dalla Call for proposal “Sostegno al riposizionamelo competitivo dei sistemi imprenditoriali territoriali” compiuta dalla Regione Lazio.

A presentarli gli esperti dell’agenzia Prometeo (partner del Consorzio) Gianluca Cecchet e Marco Tucci, il presidente del Consorzio, Comm. Carlo Scarchilli, il Direttore generale, l’Ing. Lorenzo Mangiapelo, e la rappresentante del Consiglio di amministrazione, l’Arch. Alessandra Scaraggi.

Gli ambiti di competenza dei due programmi riguardano le scienze della vita e l’agrifood per il bando “LIFE 2020” e l’automotive, la logistica ed i trasporti per il bando “Mobilità sostenibile e intelligente”.

In entrambi gli Avvisi è possibile presentare progetti semplici (aperti a PMI e liberi professionisti, prevedono un piano di investimento materiale e immateriale) e progetti integrati (aperti a imprese e liberi professionisti, in forma singola o in collaborazione con organismi di ricerca, e composti da uno o più piani di investimento e/o attività).

Per progetti imprenditoriali Semplici si può presentare un importo complessivo di Spese Ammissibili non inferiore a 50mila e non superiore a 500mila euro; per quelli Integrati si può presentare un importo complessivo di Spese Ammissibili non inferiore ad 500mila euro, oppure, se composti da sole Attività RSI, un importo complessivo di Spese Ammissibili non inferiore ad euro 200mila euro.

Ogni singolo Progetto Integrato non potrà complessivamente beneficiare di una Sovvenzione superiore a 3milioni di euro. Il contributo a fondo perduto potrà arrivare fino al 70% e secondo la tabella differenziata per attività.

Le domande per i progetti integrati potranno essere presentate fino al 3 novembre 2016 mentre per i progetti semplici fino al 13 dicembre 2016.

I richiedenti devono possedere i requisiti previsti dal “Disciplinare di partecipazione agli Avvisi“ pubblicato sul BUR.

Info: 0773.630685; info@consorzioasi.com.

SHARE