Aenova di Borgo San Michele, manca la penicillina: produzione ridotta e sindacati preoccupati

di Redazione – C’è preoccupazione per il destino della Aenova di Borgo San Michele, ex Haupt Pharma. Da giorni infatti il sito non riceve il principio attivo della penicillina, fondamentale per la realizzazione di alcuni farmaci nello stabilimento pontino. Il fornitore di Aenova è la Pfizer ma il colosso farmaceutico a sua volta sta avendo problemi nel reperire la penicillina dal produttore giapponese.

La questione rischia di avere conseguenze sui livelli occupazionali. A rischiare il posto per ora sono gli interinali e i dipendenti con contratto a tempo determinato, mentre per fortuna l’azienda al momento non ha annunciato conseguenze sul personale fisso. I sindacati però sono ugualmente preoccupati e chiedono di potersi confrontare anche con Pfizer oltre che con Aenova.

SHARE