Acqualatina, Acea compra le quote del socio privato per 22 milioni di euro

Acqualatina
La sede di Acqualatina

Acea è il nuovo socio di Acqualatina. La multiservizi primo operatore nazionale del settore idroenergetico, ha sottoscritto i contratti preliminari per l’acquisito da Veolia il 100% di Idrolatina, a sua volta proprietaria del 49% di Acqualatina per 22 milioni di euro. Adesso si attende la definitiva chiusura delle operazioni che è soggetta a condizioni sospensive, usuali per simili iniziative.

Così Acea si appresta a diventare il partner privato della società che gestisce il servizio idrico in Provincia di Latina e non solo. Dovrà vedersela con i 35 comuni che compongono la parte pubblica, per nulla entusiasti dell’operazione. L’Assemblea dei Sindaci dell’Ato 4 ha tentato di stoppare l’operazione mettendo in piedi un tentativo di totale ripubblicizzazione del servizio idrico, ma evidentemente Veolia ha deciso diversamente. Starà ad Acea ora occuparsi di una rete composta da 64 depuratori una rete di 3.500 km e un bacino di 270 mila utenti.

SHARE