Accompagnava la fidanzata a prostituirsi sulla Pontina, arrestano 19enne rumeno

Ogni sera accompagnava la fidanzata e convivente a prostituirsi sulla Pontina, la lasciava sulla strada per poi andarla a riprenderla a “fine servizio”.

Un rumeno di 19 anni è stato arrestato per favoreggiamento della prostituzione dai carabinieri di Sabaudia dopo un’approfondita indagine. I militari hanno colto il ragazzo sul fatto mentre lasciava la fidanzata, sua coetanea e sua connazionale, ai margini della strada.
Adesso sarà processato per rito direttissimo.

SHARE