A Terracina apre l’Open Art Cafè, il primo bar letterario della città

di Redazione – Giovedì 15 gennaio, al posto del ristorante dell’Hotel Riva Gaia, inaugura l’Open Art Cafè, il primo bar letterario di Terracina. Il locale avrà una doppia anima, gastronomica e culturale, e punta a diventare il ritrovo di letterati e creativi con appuntamenti con autori, mostre, workshop, corsi, concerti e spettacoli dal vivo.

Simone_Di_Biasio
Simone Di Biasio

Si inizia già giovedì, giorno dell’apertura al pubblico, con l’esibizione dal vivo di Luigi La Serra, al piano, con la voce di Diana Staver. Si continua venerdì 23 con la live session del Vibration Trio composto da Roberto Cardinali (chitarra), Micol Tuadi (voce), Valentina del Re (violino). Giovedì 29 è poi il turno del primo incontro letterario con Simone De Biasio poeta autore della raccolta “Assenti ingiustificati” che si è già aggiudicato il Premio Gatto e il Premio Minturnae. La serata proseguirà poi con il concerto della Diana Staver Trio, Luigi La Serra (piano), Leandro Sinapi (contrabasso) e la partecipazione di Federica Gumina (cabarettista).

*In foto Lavori in corso all’Open Art Cafè di Terracina

SHARE